Tu sei quiAMBIENTE - Il paesaggio che guarisce

AMBIENTE - Il paesaggio che guarisce


Lavanda.JPG

Il paesaggio che guarisce

A Silvano Piras, architetto

 

                  Da milioni di anni la specie umana vive immersa nella natura, nutrendosi dei suoi elementi, seguendo e rispettando i suoi cicli, ricevendo vita ed energia ed evolvendosi. Il passaggio dai primati all’uomo è stato determinato da un elemento molto importante che ha acceleratol’evoluzione: la percezione della bellezza.  La bellezza fisica, anche quella di un corpo in salute, e quella naturale, della vegetazione e del paesaggio,hanno stimolato potentemente l’uomo. E sono alla base dell’arte, almeno da 15.000 anni.

                  Oggi la condizione indispensabile per apprezzare bellezza naturale e il colore è la presenza della luce, senza la quale è impossibile percepire sia l’una che l’altro. E’ inoltre importante avere la possibilità di godere di una più vasta gamma cromatica,sia all’aperto nell’ambiente naturale sia all’interno negli ambienti confinati, perché capace di stimolare potentemente la creatività dell’uomo e di mettere in funzione i neuroni, le sinapsi, le endorfine, le dopamine, spingendo lo sviluppo del pensiero creativo e consentendo la visione di nuove soluzioni a problemi che abbiamo da tempo.

                  Questa stimolazione può avvenire attraverso la percezione di un bel paesaggio, meglio se inviolato e segreto, come la montagna mediterranea, con le sue pareti di roccia, le forme bizzarre del granito, il verde lucido e cangiante della foresta. Con la varietà delle sue essenze, leccete con corbezzolo, eriche, mirto, ginepro, il viburno dalle candide infiorescenze e il fortissimo intrico dato dall’abbondanza delle piante. Ma anche dalla macchia che sfuma nella gariga con ginestra e asfodelo, e a media quota dei pendii dalla vegetazione mista del cisto, lavanda, ginestra.

                  Trascorrendo una giornata nel bosco, osservando con attenzione, ci accorgiamo che il verde, emanato dalla moltitudine di foglie, varia seguendo una vasta gamma di toni fino a raggiungere quelli brillanti dove prevale il giallo caldo e luminoso.  Le fioriture vanno dal viola della lavanda al bianco dell’asfodelo, al giallo della ferula, ai rosa dei cisti, mutando e alternandosi al cambiare della stagione, del grado di umidità e della temperatura. Accade che i colori delle chiome degli alberi e dei fiori, le forme del paesaggio e delle essenze, insieme alle rocce ai corsi d’acqua, ai cromatismi del cielo e delle nuvole, alla luce del sole stimolano alcuni centri della percezione sensoriale.

                  Attraverso la pelle e gli occhi, i raggi ultravioletti, i diversi toni del verde e l’azzurro del cielo, attivano pensieri, emozioni, funzioni metaboliche e fisiologiche che generano comportamenti positivi e terapeutici. Il corpo immerso nella natura, sviluppa la consapevolezza di essere parte di un sistema più ampio, e luce e il colore accrescono la vitalità e l’energia dell’uomo. Sono gli effetti fisiologici ed emozionali positivi della cromoterapia naturale, dovuti alle diverse frequenze dei colori della vegetazione e alla bellezza del paesaggio. Effetti dell’energia delle onde elettromagnetiche che i nostri occhi trasformano in colori, ma che vengono percepite da ogni cellula del nostro corpo.

                  Anche gli altri centri della percezione possono essere attivati facendo più attenzione a ciò che avviene mentre si cammina nella natura. Seguendo il respiro, sentendo gli odori della terra, delle piante e del muschio, e i profumi dei fiori. Ascoltando il silenzio, il suono delle foglie mosse dal vento e il canto degli uccelli. Se si fa attenzione, se si è presenti durante l’esperienza sensoriale che si fa della montagna e del bosco, si può accedere ad una dimensione superiore di benessere. Allora il corpo umano, e ogni cellula che lo costituisce, percepisce e reagisce positivamente all’energia e alle informazioni  contenute nella luce, nei colori e nella bellezza dell’ambiente e raggiunge un livello più alto di salute fisica e psicologica.

Cell. 3201157083 silvanopiras@gmail.com

 

 

 



CERCA IN SARDEGNA

un Operatore, un Centro, un'Azienda, un Agriturismo, un Corso, un Evento ...


CERCA

potere_interiore.png

Corsi e Seminari

Aggiungi a Preferiti

Aggiungi sito 
Aggiungi pagina 

Scambia informazioni